新年习俗(意英双语)

来源:www.nuli.org/xyz 2014-01-11 16:00:59 阅读(5186)次

L'inverno è tradizionalmente considerato la stagione delle feste in tutto il mondo: Hanukah, Natale, Kwanzaa, Capodanno, per nominarne alcune. Le varie estrazioni etniche celebrano le feste in modi diversi, ma in tutti i casi, quando ci si incontra per celebrare, ci si incontra anche per mangiare.

Per la maggior parte del mondo cristiano, il culmine della festività natalizia è il cenone di Natale. È il momento in cui le famiglie si riuniscono per festeggiare la vigilia di Natale che normalmente si celebra dopo la Messa di mezzanotte. In Francia questo pasto viene chiamato "le reveillon". Il cenone natalizio varia secondo le tradizioni culinarie, il menu consiste in anatra, paste fatte con farina di grano saraceno con panna acida, tacchino con castagne, mentre per i parigini, ostriche e Foie Gras. Una torta che porta il nome di "La Bouche de Noel" con la forma di un tronco d'albero viene consumata durante la reveillon. Lo Champagne, il vino frizzante prodotto nelle regione denominata Champagne, viene bevuto per celebrare entrambe le festività di Natale e di Capodanno.

La vigilia di Natale in Germania viene simpaticamente chiamata Stomaco Grasso che deriva da un antico detto dove coloro che non mangiano bene verranno perseguitati da demoni per tutta la notte. In questo modo i tedeschi si saziano di carne di giovane maiale, insalata di maccheroni, salsicce bianche e altre specialità regionali. Marzapane, tavolette aromatizzate e una specie di pane pesante e umido contenente della frutta viene servito per dessert.

In Italia molte famiglie alla vigilia di Natale cenano con anguilla o altro tipo di pesce, salsicce di maiale coperte di lenticchie oppure tacchino ripieno con castagne. Il panettone (una specie di torta con frutta candita), torrone, e panforte fanno parte del dolce servito durante il cenone natalizio. È tradizione che i dolci natalizi contengano noci e mandorle poichè le noci sono simbolo di fertilità della terra e contribuiscono ad incrementare la famiglia e il bestiame.

Anche i russi festeggiano il Natale con grandi pasti. Normalmente, la carne non viene utilizzata ma viene sostituita da una specie di zuppa chiamato kutya. Questa specialità è composta da frumento o altro grano e sta a simbolizzare speranza e lunga vita, mentre miele e semi di papavero assicurano felicità, successo e sereno riposo. La festa di Capodanno viene anch'essa celebrata in famiglia e con amici con un brindisi di champagne.

Nel mondo di lingua spagnola le feste natalizie sono celebrate anch'esse con il cibo. In Spagna, il pasto di Natale non viene mai consumato prima di mezzanotte. La festa familiare viene festeggiata con Pavo Trufado de Navidad (tacchino natalizio con tartufi; i tartufi sono un fungo che cresce sottoterra). Per dessert, gli spagnoli consumano torrone, un dolce di succo di caramello tostato con mandorle. Alla vigilia di Natale in Messico molte persone dopo la messa ritornano a casa per il cenone composto da tacchino, pollo, tamales, té di frutta e dolci in abbondanza. Come durante molte celebrazioni messicane, la piñata viene riempita di caramelle, frutta e giocattoli.

In Brasile la tradizione vuole che la cena natalizia sia servita prima della Messa di mezzanotte per dare la possibilità alla Sacra Famiglia di aver qualcosa da mangiare nell'assenza degli altri commensali. Il cenone di Natale per i brasiliani consiste in tacchino, pesce e champagne. Essendo la popolazione brasiliana di provenienza multiculturale, è molto comune trovare fra i cibi serviti durante il cenone, il panettone italiano o uno stollen tedesco, e molti altri piatti tipici di influenza europea e mondiale.

Nei paesi orientali tipo il Giappone e la Cina, la stagione festiva si colloca principalmente a Capodanno. La festa di Capodanno, chiamata Shogatsu, è considerata la più importante in Giappone e si protrae per ben tre giorni. Per tradizione i giapponesi festeggiano con un pasto che simboleggia lunga vita chiamato toshikoshi soba (pasta di grano saraceno), vengono anche serviti il mochi (riso battuto), verdure e pesce. Ozoni si riferisce al cibo offerto al Dio del Nuovo Anno e viene cucinato in una pentola e consumato dall'intera famiglia durante la celebrazione di Capodanno. Otoso, vino di riso dolce, è la bevanda tipica del Capodanno.

In Cina il cibo viene servito in abbondanza per celebrare il Capodanno. La maggior parte del cibo consumato ha un significato preciso, per esempio, vengono preparate delle torte chiamate nian-gao che simboleggiano la prosperità della famiglia. Le cene cinesi hanno dodici portate, ognuna di esse ha uno specifico significato. Il pesce simbolizza abbondanza, verdura di mostarda (una verdura con foglie) rappresenta longevità, mentre si crede che la rapa porti buona sorte. Il cibo più significativo consumato alla vigilia di Capodanno sono degli gnocchi cinesi che simbolizzano ricchezza poichè la loro forma ricorda gli antichi lingotti cinesi in oro e argento. Una moneta viene cucinata all'interno degli gnocchi e colui che troverà la moneta diventerà la persona più facoltosa e fortunata in quell'anno.

Negli Stati Uniti, invece, si celebra in modo diverso di casa in casa tutto dipende dalle tradizioni di culture diverse. Anche i pasti variano a seconda della famiglia, alcuni includono arrosto di manzo, altri tacchino, purea di patate, salsa di mirtillo rosso e altri piatti quali fagiolini verdi o zucchini, per dessert, poi, biscotti e crostate. L'Eggnog è tradizionalmente la bevanda delle feste natalizie, fatto con uova, latte, zucchero e a volte anche rum. Qui nella Nuova Inghilterra il piatto tradizionale consiste nel "Lumberjack Pie" fatto con crosta di purea di patate riempita di carne, cipolla e cannella. La vigilia di Capodanno negli Stati Uniti viene celebrata con famiglia e amici accompagnata da un brindisi di champagne. Speriamo che le vostre festività siano celebrate con molta gioia. Noi ci auguriamo di aver soddisfatto il vostro 'appetito' di comprensione della cultura mondiale. I nostri migliori auguri per un felice e prospero 2000 da tutti noi di Transparent Language.


In English: Winter is a time of holidays around the world: Hanukah, Christmas, Kwanzaa, New Years, to name a few. Different cultures celebrate in different ways, but most often when people gather to celebrate, they gather to eat.

For much of the Christian world, the pinnacle of the holiday season is Christmas dinner. This is a time when families gather together and share a great feast on Christmas Eve, usually after Midnight Mass. In France this meal is called "le reveillon." Depending on the regional culinary traditions, the menu may consist of goose, buckwheat cakes with sour cream, turkey with chestnuts or for the Parisians, oysters and Foie Gras. A cake called La Buche de Noel, which is shaped like a log, is also eaten as part of le reveillon. Champagne, the bubbly, festive drink produced in the Champagne region, will be enjoyed at both the Christmas and New Year celebrations.

Fat Stomach is the name given to Christmas Eve in Germany because it is said that those who do not eat well on this evening will be haunted by demons during the night. So Germans enjoy many dishes such as suckling pig, macaroni salad, white sausage and other regional specialties. Marzipan, spice bars and a moist, heavy bread filled with fruit are served for dessert.

In Italy, many families enjoy eel or other types of fish, pork sausage covered with lentils or turkey stuffed with chestnuts for their Christmas dinner. Sweets such as panettone (cake filled with candied fruit), torrone (nougat) and panforte (a rich gingerbread) are also part of the Christmas celebration. As a rule, Christmas sweets must be made with nuts and almonds. Italian folklore states that eating nuts aids the fertility of the earth and helps increase flocks and family. For Russians, too, Christmas is celebrated with a festive meal. It is usually meatless and includes a special porridge called kutya. This unique dish is made of wheatberries or other grains that symbolize hope and long life, as well as honey and poppy seeds that ensure happiness, success, and untroubled rest. A New Year's Eve celebration will include a champagne toast and revelry with family and friends.

In the Spanish-speaking world, the Christmas season is celebrated with food as well. In Spain, the Christmas meal is never eaten before midnight. A family feast features Pavo Trufado de Navidad (Christmas turkey with truffles; truffles are a rare mushroom found underground). For dessert, the Spanish enjoy turron, a candy of roasted almonds in caramel sauce. On Christmas Eve in Mexico, many people attend church and then return home for a big feast of turkey, chicken, tamales, fruit tea and plenty of sweets. As with most Mexican celebrations, a piñata is part of the Christmas party. Children try to break the piñata to gather the candies, fruit and toys inside.

In Brazil, however, the dinner is served before Midnight Mass so, as the legend goes, the Holy Family can have some while everyone is gone. A popular Christmas meal for Brazilians consists of turkey, fish and champagne. Because of Brazil's unique multi-cultural population and European influence it is quite common to find an Italian panettone or a German stollen as part of the meal as well as many other delicacies from around the world.

For Eastern countries such as Japan and China, the holiday season centers around the New Year. The New Years celebration, Shogatsu, is the most important and popular holiday in Japan, lasting for three days. Traditionally the Japanese enjoy a meal of toshikoshi soba (buckwheat noodles) that symbolize long life. They also eat zoni, a soup containing mochi (pounded rice), vegetables and fish. Zoni refers to the foods offered to the God of New Year that are cooked together in a pot and eaten by the entire family during the three day celebration of the New Year. Otoso, sweetened rice wine, is the traditional drink for the New Year.

In China, food is served in abundance for the New Year celebration. Many of the foods enjoyed at this time have special meaning. For example, special cakes called nian-gao are prepared which serve as a symbol of prosperity for the family. The Chinese also dine on a twelve-course meal, each course filled with symbolic meaning. One of the courses, fish, symbolizes surplus, mustard greens (a leafy vegetable) represents longevity, while the turnip is thought to bring good fortune. The most significant of the foods eaten on New Year's Eve is the Chinese dumpling that symbolizes wealth because its shape is similar to the ancient Chinese gold and silver ingots. A coin is cooked into one of the dumplings and whoever ends up with the coin will be the most successful and luckiest person that year.

In the United States, celebrations vary tremendously from house to house, as the traditions are derived from other cultures. Some meals include roast beef and popovers or perhaps turkey, mashed potatoes, cranberry sauce and various other dishes such as green beans or squash. Cookies and pies are enjoyed for dessert. A popular holiday drink is Eggnog, which is made with eggs, milk, sugar and sometimes rum. Here in New England a traditional dish is Lumberjack Pie that is made with a mashed potato crust filled with meats, onion and cinnamon. New Year's Eve in the United States is celebrated with family and friends and usually ushered in with a champagne toast.

We hope that your holiday celebrations are festive and that that we have satisfied your "appetite" for a greater understanding of global culture. Best wishes for a happy and healthy 2000 from all of us here at Transparent Language.

    (责任编辑:努力小语种学习频道小编)

    关于我们 | 联系我们 | 广告合作 | 合作伙伴 | 网站地图 | 友情连接 | 软文营销 | 博客认证 | 返回顶部

    努力留学版权所有   2011-2015   京ICP备11016124号-6    京公网安备11011202001416号